Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.

Festa della Mamma: i regali consigliati da Helios Guzzi

mamma blog

Domenica 12 maggio si celebra in Italia la Festa della Mamma. Una ricorrenza dolcissima, speciale, per festeggiare una tra le persone più importanti nella vita di ciascuno. Come renderle omaggio, dunque, se non facendole un regalo che arrivi davvero dal cuore? Ecco le soluzioni più originali selezionate da Helios Guzzi.

 

Il regalo fai da te. Esiste un pensiero più dolce, che un regalo preparato da un figlio con le sue mani? Le possibilità sono diverse. Si possono realizzare lavoretti molto semplici, come un portamonete in feltro a forma di cuore con bottoncini colorati o un segnalibro realizzato con un bastoncino del gelato e - in cima - un sasso dipinto. Se si hanno particolari abilità manuali, e ci si fa aiutare dal papà, ecco invece che si potranno realizzare doni artigianali un po’ più complessi: un portachiavi su cui lasciare l’impronta del proprio ditino, un piccolo gioiello, una cornice con semi di zucca a formare dei fiori.

 

Per la mamma cuoca. Se la propria mamma è una cuoca, è possibile farle un duplice regalo: un ricettario - scegliendo quello del suo chef preferito, o delle specialità che più le piace cucinare - e un grembiule personalizzato, che noi proponiamo in due modelli: il Cookie, con tasca frontale e lunghezza lacci regolabile, e il Gourmet, un grembiule in pesante twill di cotone con tasca frontale e coulisse regolabile. Oppure, una shopper in tela per quando va a fare la spesa: si potrà personalizzarla con le impronte colorate delle manine dei bambini, oppure - selezionando tra le proposte del nostro sito - far stampare una frase sul modello preferito tra Natura, Natura color, Deluxe e Mini Shopper.

 

La foto ricordo. Oppure, è possibile andare sul classico e stampare una fotografia che ritragga la mamma coi suoi figli, in un momento che per lei è particolarmente caro. Si può scegliere una foto attuale, oppure una fotografia del passato coi bimbi piccoli e l’aria un po’ vintage. E la si può anche trasformare: oltre ai classici ingrandimenti, o al classico formato da inserire in un bel portafoto, con l’immagine è possibile realizzare una fotocoperta, una tovaglietta, un sottobicchiere, una tazza, un segnalibro: basta sbirciare la nostra sezione Gadget per scegliere la soluzione preferita.

 

Perché non è importante la cifra che si spende: ad una mamma si scioglie sempre il cuore, quando un figlio le porge un dono. Tanto più, se quel dono è personalizzato.